stop-ai-dolori-mestruali

STOP AI DOLORI MESTRUALI: CICLO FELICE IN 4 PASSI

Come alleviare i dolori mestruali in modo semplice e naturale! Eccomi finalmente qui a presentare il mio nuovo libro:

Ciclo felice in 4 passi. Come alleviare i dolori mestruali in modo semplice e naturale

L’emozione è tanta, indescrivibile. E questa stessa carica di energia mi ha accompagnata fin dall’inizio di questa nuova avventura. Direi fin dal momento in cui ho deciso che era arrivata l’ora di mettere nero su bianco le mie conoscenze per donarle alle donne che soffrono di dolori da ciclo e che vogliono riprendere in mano la propria vita, ripartendo dal processo più naturale che segna la nostra esistenza femminile.

In questo articolo non ti annoierò raccontandoti del mio percorso di vita. Nel libro e nella sezione Chi siamo puoi trovare il mio cammino, professionale e non.

Piuttosto voglio parlarti di cosa mi ha portato a scrivere quest’opera. E ovviamente raccontarti un po’ di più di ciò che si cela dietro queste 244 pagine scritte con amore e passione, in modo che tu abbia tutte le informazioni per capire se questo manuale possa esserti d’aiuto.

Da dove è iniziato tutto

Ho sempre avuto un ciclo mestruale regolare.

Tuttavia i dolori mestruali forti mi accompagnavano da sempre, tanto da essermi ritrovata ad andare dal ginecologo per capire cosa potessi fare per risolvere il problema del ciclo doloroso. E ovviamente la “soluzione” che mi diede fu prescrivermi la pillola anticoncezionale.

Ti ritrovi in quello che ti sto raccontando? Sono sicura che se la dismenorrea primaria è un problema anche per te, avrai certamente attraversato un percorso molto simile al mio.

Premetto che è comunque necessario fare delle visite ginecologiche per accertare che non ci siano problemi fisiologici, come l’ endometriosi che fa invece parte della dismenorrea secondaria. Ma anche per questo tipo di problematiche i consigli che troverai in questo libro ti saranno utili per alleviare l’ infiammazione, e quindi ridurre il dolore.

Inizialmente l’ assunzione della pillola faceva il suo lavoro, cioè non provavo più il dolore lancinante a basso ventre e zona lombare che mi impediva anche di alzarmi dal letto. Tuttavia dopo qualche tempo le mestruazioni dolorose si ripresentarono. Tanto che mi ritrovai nuovamente ad assumere antidolorifici mentre continuavo a prendere la pillola. D’altra parte non potevo fare diversamente se volevo andare a lavorare o dormire di notte.

Per un po’ andai avanti così, finché i dolori mestruali iniziarono a bloccarmi nuovamente la vita, gli impegni, ma anche lo svago. Le normali attività quotidiane, insomma. Tra l’altro avevo anche iniziato a soffrire costantemente di altri sintomi, come il mal di testa, che fino a quel momento avevo provato solo in rari episodi.

Tornai quindi dal ginecologo e, spiegandogli il problema, il suo trattamento fu ancora una volta la prescrizione della pillola, ma con un dosaggio ormonale più alto.

E a quel punto dissi di no. Non poteva non esserci un’altra soluzione.

Possibile che non esistesse qualche rimedio naturale?

Nella mia mente già immaginavo che da lì a qualche mese il problema si sarebbe ripresentato. E sai perché? Perché se il problema non lo risolvi alla radice, prima o poi tornerà, eccome se tornerà, facendosi sentire ancora più potente e presente di prima.

Questo concetto è alla base di tutto ciò che ho scritto nel libro “Ciclo felice in 4 passi. Come alleviare i dolori mestruali in modo semplice e naturale“. Perché è fondamentale capire che l’approccio sintomatico non è la soluzione definitiva. Può essere che inizialmente i dolori da ciclo non si facciano più sentire, ma nel momento in cui deciderai di smettere di prendere la pillola, questi si ripresenteranno.

Quando si svela questa verità, la strada inizialmente appare in salita. Ma il tempo darà ragione alla tua anima e al tuo corpo che ti stanno indicando la via corretta da percorrere

Lavorare sulle cause e non sul sintomo è la vera svolta positiva e benefica.

Ritornando al nostro racconto, per un po’ continuai a bombardare il mio corpo di antidolorifici, visto che sembrava non esistere un altro rimedio naturale che potesse alleviare i dolori. Ogni mese si ripeteva sempre la solita storia. Quando sapevo che dovevano arrivare le mestruazioni non vivevo bene le mie giornate, perché sapevo che “quei giorni” sarebbero stati limitanti.

D’altra parte a quel tempo non avrei nemmeno saputo a chi rivolgermi per farmi indicare la strada più corretta per risolvere i miei problemi.

Questa situazione proseguì finché incontrai una naturopata, alla quale mi affidai per risolvere un altro problema di salute. Un approccio naturopatico e olistico all’individuo però non contempla il sintomo, bensì la persona nella sua totalità. E infatti, nonostante mi fossi rivolta a lei per una questione completamente diversa, mi ritrovai a parlarle anche di quest’altro disturbo che da sempre mi affliggeva.

Fu proprio lei che mi aprì gli occhi. E da quel momento gettai, letteralmente, gli antidolorifici.

Sono passati anni e ora posso dire di aver trovato il mio metodo per prendermi cura del ciclo, amandolo e rispettandolo. I giorni che passavo costretta a letto sono oramai un lontano ricordo.

Ed è per questo che non potevo fare altro che condividere con te i segreti che tanto benessere hanno portato nella mia vita. Racchiudendoli, insieme a molti altri consigli, proprio nel libro:

Ciclo felice in 4 passi. Come alleviare il dolore mestruale in modo semplice e naturale

Quali argomenti sono trattati nel libro?

Lo scopo principale di questo manuale è essere una guida pratica, ricca di spunti e consigli utili sia sul piano fisico che mentale-emozionale, in modo che ogni donna possa essere autonoma nel riprendere in mano la propria ciclicità e, quindi, la propria vita. Perché un ciclo doloroso può davvero compromettere la quotidianità della donna. E in alcuni casi potrebbe diventare un vero e proprio limite a svolgere anche le più semplici attività.

Per raggiungere questa meta ho ritenuto necessario partire con qualche concetto basico in merito al processo naturale in cui si sviluppa il ciclo mestruale. In questo modo potrai avere le idee più chiare e comprendere davvero il motivo alla base dei consigli che ti suggerisco di seguire, suddivisi per ogni fase del ciclo.

Se così non fosse stato, probabilmente avrei creato un libro a metà.

Invece a me interessa che tu capisca ogni passaggio e la ragione per la quale ti indico diversi alimenti e attività da mettere in pratica in ciascuna delle quattro fasi.

Credo che la comprensione delle motivazioni sia fondamentale per fare un salto di qualità nella nostra vita. Già, perché purtroppo a volte non è sufficiente farsi un bagno caldo per alleviare i dolori da ciclo. Quello che serve piuttosto è scavare in profondità. Ed è per questo che comprendere le quattro donne che convivono all’interno di ciascuna di noi è fondamentale per ritrovare l’equilibrio e risolvere i disturbi alla radice.

Ogni mese infatti attraversiamo delle fasi, ciascuna delle quali caratterizzata da particolari fluttuazioni ormonali, che si ripercuotono su corpo ed emozioni.

Grazie a questa guida potrai davvero capire cosa accade dentro di te, in modo da assecondare le necessità del tuo corpo e della tua mente in base alla fase che stai attraversando.

Non vengono trattati solo i dolori mestruali, ma si abbracciano anche altri sintomi e disturbi, così da poter vivere in armonia tutte le tappe del ciclo, sia dal punto di vista fisico che energetico. In questo modo ogni donna può programmare un percorso olistico, che contempli tutti gli aspetti della propria esistenza.

Insomma, si tratta di un libro che ti darà tutte le risposte se anche tu sei arrivata al punto di chiederti ho dolori mestruali fortissimi: cosa fare?

Ma anche se soffri di sindrome premestruale, se il tuo ciclo è irregolare, se hai un flusso abbondante o scarso, se ti senti troppo spesso spossata. Tutte le donne, in particolare in età fertile, possono trarre beneficio da una lettura che apra la mente a nuovi orizzonti e che dia loro consigli pratici per iniziare fin da subito a praticare una vita ciclica, rispettosa della loro natura.

Ma come si svolge questo percorso per alleviare i dolori mestruali?

Il titolo ti dà già una buona indicazione. Ho voluto essere trasparente fin dalla copertina, aspetto per me fondamentale nella vita di tutti i giorni, così come in ambito lavorativo.

Ho creato un percorso che si sviluppa in quattro passi: alimentazione, movimento, riposo e gestione dello stress.

Per ogni fase del ciclo mestruale troverai consigli utili ad attraversare al meglio ciascuna tappa. In questo modo riscoprirai la tua ciclicità, ritroverai la connessione con te stessa, troppo spesso andata perduta per via della vita frenetica e degli impegni che non ci lasciano il tempo di darci ascolto. Tieni presente che è proprio da qui che hanno inizio molti dei dolori mestruali di cui soffriamo.

Ma non mi sono fermata a questo: un percorso olistico che si rispetti abbraccia tutti gli aspetti della vita quotidiana.

Per vivere serenamente il ciclo mestruale è importante ricordare che siamo energia, non solo corpo fisico. E se sai come sfruttare le energie di ogni fase a tuo favore, imparerai anche a goderti tutti i giorni del mese senza disturbi, perché conoscerai alla perfezione cosa accadrà nella tappa successiva e anticiperai gli eventuali problemi, dando la priorità alle tue sensazioni, al tuo corpo e ai tuoi pensieri.

Generalmente una donna che inizia a comprendere le fluttuazioni energetiche di ciascuna fase del ciclo mestruale, smettendo di ripudiare questo processo puramente femminile, diventa perfettamente in grado di assecondare i bisogni del proprio corpo e di trattare i disturbi in modo naturale.

Purtroppo viviamo in una società che tende a disconnettere la donna dalla sua natura ciclica e dalla sua potente intuizione, e spesso è proprio questa profonda disconnessione che porta a soffrire di dolori mestruali, sindrome premestruale, dismenorrea. 

Saper comprendere, abbracciare e rispettare la ciclicità femminile è essenziale per imparare a vivere in armonia con il ciclo mestruale.

Questo viaggio introspettivo implica la comprensione di ciò che accade in ciascuna fase, come fluttuano gli ormoni femminili, perché è possibile sentirsi energiche in alcuni momenti e spossate in altri. Ma per ritrovare la propria natura e per alleviare i disturbi è necessario lavorare su più fronti, e questo manuale è un vero e proprio percorso che ti prende per mano e ti accompagna alla scoperta della vita ciclica, seguendo i quattro veri pilastri che sostengono il benessere.

In qualità di operatore naturopata e ayurvedico, specializzato in fitoterapia e aromaterapia, non potevo non lasciarti anche consigli pratici in merito all’ utilizzo di erbe officinali e oli essenziali da poter includere in ciascuna fase.

Allora, sei curiosa di leggere tutte le ricette e i suggerimenti?

Indice dei contenuti del libro “Ciclo felice in 4 passi. Come alleviare i dolori mestruali in modo semplice e naturale”

Tanti sono gli argomenti trattati in questo libro, e in un articolo non potrei dare il giusto valore a tutti i contenuti.

Ciò che posso fare però, anche per proseguire nella mia linea di trasparenza verso chi dedica parte del suo tempo a leggere ciò che scrivo, è lasciarti l’indice dei contenuti. 

Sono sicura che ti farà piacere sapere cosa troverai nel libro, in modo da avere le idee più chiare prima di acquistarlo.

Per consultare l’indice completo dei contenuti del libro puoi fare click qui.

Dove puoi trovare il libro?

Se l’indice ti ha incuriosita e vuoi scoprire tutti i consigli che possono aiutarti a vivere non solo la mestruazione, ma anche tutto il ciclo in serenità, sappi che puoi trovarlo in numerosi store online.

Ti lascio di seguito l’elenco:

Grazie a questa guida pratica ed energetica permetterai a te stessa di alleviare i disturbi legati al ciclo mestruale in modo semplice e completamente naturale, esattamente come è successo a me.

Dismenorrea, infiammazione, stanchezza, malessere causato dalle contrazioni uterine, flusso mestruale abbondante o scarso, mal di testa, dolori lombari… Se provi qualcuno di questi sintomi ricorda che riequilibrando tutto l’organismo potrai ritornare a vivere il ciclo come fonte di vita e non più come un momento limitante.

Ma non solo, capirai anche l’importanza dell’ ovulazione e come poterla monitorare non solamente allo scopo di conoscere i tuoi giorni fertili, ma anche perché è la fase regina di tutto il ciclo mestruale, a cui troppo spesso non viene data il giusto valore. Ma tutto questo te lo spiego a fondo nel libro!

Concludo questo articolo con una frase che troverai scritta anche nel testo e che credo sia la chiave per fare un salto di qualità:

Tutto quello che ti serve è già dentro di te

Se hai altre domande o dubbi sono ben felice di risponderti e non farti alcun problema a contattarmi.

Nel frattempo, ti mando un abbraccio di luce positiva!

Deborah

Lascia un commento