shampoo-volumizzante-e-rinforzante-in-polvere

SHAMPOO VOLUMIZZANTE E RINFORZANTE IN POLVERE

  • Categoria dell'articolo:Capelli
  • Tempo di lettura:18 minuti di lettura

Lo sai che puoi realizzare in casa il miglior shampoo volumizzante che ristruttura i capelli e dona volume in un unico gesto?

Nell’articolo di oggi vediamo insieme come crearlo in casa. Ma con una chicca in più rispetto ai normali shampoo: quello che stiamo per fare è in polvere!

Le materie prime utilizzate provengono dal sito Zen Store e ho un CODICE SCONTO PER TE, sempre valido per tutti gli ordini che farai!

Trovi i link dei prodotti utilizzati nella ricetta direttamente nella lista ingredienti.

Quando effettui l’ordine, ricordati di inserire nel tuo carrello questi codici per usufruire degli sconti che abbiamo per te:

OLISTICZEN10-2022: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12-2022: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

Usando questi codici, oltre ovviamente ad avere la possibilità di risparmiare, supporterai il nostro lavoro e potremo continuare ad offrirti contenuti gratuiti.

Grazie di cuore per il tuo prezioso sostegno!

Il fatto che questo shampoo volumizzante sia in polvere ci dà un vantaggio enorme perché basta mescolare gli ingredienti e il gioco è fatto!

Tra l’altro lo trovo particolarmente utile quando mi devo spostare in viaggio. In genere non amo portare con me liquidi e poter contare su questi formati, in polvere o solidi appunto, mi fa stare decisamente più tranquilla.

Alla fine dell’articolo trovi la spiegazione per imparare ad usarlo nel modo corretto.

A chi è adatto questo shampoo volumizzante

In realtà lo shampoo che vediamo oggi è adatto a tutte le chiome. Ma soprattutto può diventare un ottimo shampoo volumizzante capelli fini e sottili.

Infatti spesso i capelli sottili tendono a perdere il volume sulle radici, facendo apparire la chioma quasi appiattita.

Se da una parte possono essere decisamente più facili da pettinare e da “domare”, proprio perché meno tendenti al crespo, dall’altra parte i capelli sottili sono poco voluminosi. E questo porta a fare l’errore di lavarli più del necessario per evitare di vederli così piatti alla base.

Usando uno shampoo volumizzante fatto con ingredienti naturali, e mettendo in pratica alcune accortezze che vedremo tra poco, vedrai che i capelli non solo acquisiranno maggior volume e lucentezza, ma si rafforzeranno e saranno anche meno soggetti agli agenti esterni.

Non solo, perché questo shampoo volume in polvere è davvero spettacolare anche per i capelli ricci, che ritroveranno boccoli corposi, morbidi e soffici soprattutto con l’utilizzo costante del prodotto ad ogni lavaggio.

Ma non perdiamoci in chiacchiere e passiamo subito a vedere quali ingredienti ci serviranno per realizzare il nostro shampoo volumizzante e ristrutturante in polvere!

Ingredienti per fare lo shampoo volumizzante

Alga spirulina

Ricchissima di vitamine e minerali, la spirulina è un elisir per la bellezza non solo dei capelli ma anche della pelle.

Per saperne di più ti invito a leggere l’approfondimento facendo click sul seguente link: Spirulina per capelli e pelle: scopri come usarla

Per il nostro scopo è utile proprio perché dona volume e corposità alla chioma, rendendola soffice e visibilmente rinforzata lavaggio dopo lavaggio.

Non solo, perché lavora normalizzando la produzione di sebo e purificando il cuoio capelluto. Quindi è un ingrediente adatto anche ai capelli grassi, oltre che a quelli più sottili e senza volume.

Puoi acquistare l’alga spirulina facendo click qui.

Shikakai

La polvere di Shikakai è ricchissima di saponine che la rendono un ottimo detergente per i capelli. Li rende morbidi, setosi e lucidi normalizzando la produzione di sebo e pulendoli in profondità in modo delicato.

Tra l’altro riesce a fungere da condizionante naturale, in modo che i capelli saranno ancor più facilmente pettinabili al termine del lavaggio. Inoltre rinforza i capelli sottili e ne previene la caduta.

Puoi acquistare la polvere di Shikakai facendo click qui.

Sodium Cocoyl Isethionate

Meglio conosciuto come SCI, questo tensioattivo anionico super delicato andrà a potenziare l’effetto della polvere di Shikaki, creando una consistente schiuma una volta che lo shampoo entrerà in contatto con l’acqua.

Se hai il capello particolarmente secco, ti consiglio di usare solamente Shikakai e di omettere lo SCI perché questa combinazione potrebbe risultare troppo strong per questa tipologia di chioma.

Invece se i tuoi capelli sono grassi o normali, ma hanno comunque bisogno di volume, allora via libera!

In ogni caso se hai i capelli molto secchi puoi provare inserendo una quantità minore di SCI nella ricetta dello shampoo per capelli fini e senza volume, valutando tu stessa come ti trovi.

Ti consiglio di dare un’occhiata anche allo shampoo solido che ho creato proprio adatto alle capigliature più secche, facendo click sul seguente link: Shampoo solido capelli secchi idratante e fatto in casa

Puoi acquistare lo SCI facendo click qui.

Quando maneggi lo SCI ricorda di indossare guanti e mascherina per proteggere le mani e le mucose.

Kapoor

Altra polvere ayurvedica che completa egregiamente il lavoro svolto dallo Shikakai. Pulisce il cuoio capelluto, fortifica il fusto e lo rende più spesso. Inoltre dona una profumazione piacevolissima allo shampoo volumizzante!

Ha ottime capacità condizionanti, che permettono di districare i capelli, ma anche rinforzanti e stimolanti della crescita.

Puoi acquistare la polvere di Kapoor facendo click qui.

Amido di riso

Svolge un lavoro detergente, ma anche lenitivo e antinfiammatorio sul cuoio capelluto. Non a caso è spesso utilizzato negli shampoo a secco, proprio per la sua capacità pulente delicata ed efficace.

Allevia eventuali pruriti e irritazioni, andando a donare volume alla chioma soprattutto se usato in sinergia con gli altri ingredienti della ricetta.

Puoi acquistare l’amido di riso facendo click qui.

Inulina e Sorbitolo in polvere

L’inulina ammorbidisce e idrata i capelli, donando un effetto lisciante e districante proprio come fosse un balsamo.

Puoi acquistare l’inulina facendo click qui.

Il sorbitolo in polvere potenzia l’effetto umettante dell’inulina, grazie alla sua naturale capacità di trattenere l’acqua, prevenendo la disidratazione.

Puoi anche utilizzare solamente uno dei due ingredienti nel caso non li avessi entrambi a disposizione.

Puoi acquistare il sorbitolo facendo click qui.

Amla

Altra polvere ayurvedica ricchissima di proprietà, in particolare di vitamina C. Rinforza i capelli e li protegge, purifica il cuoio capelluto, stimola la crescita e previene l’ingrigimento.

Per approfondire tutto sull’Amla, ti consiglio di non perderti l’articolo che ho preparato: Amla: proprietà e usi dell’uva spina indiana

Se hai i capelli chiari, evita l’Amla e aumenta la quantità di Alga spirulina perché con l’uso prolungato tende a scurirli.

Puoi acquistare la polvere di Amla facendo click qui.

Olio essenziale di Legno di cedro dell’Himalaya

Ottimo per prevenire la caduta dei capelli, l’olio essenziale di Legno di Cedro è anche stimolante, disinfiammante e sebo-regolatore. Inoltre dona una profumazione che personalmente trovo meravigliosa al nostro shampoo volumizzante.

Puoi comunque sostituire questo olio essenziale con un altro a tua scelta. Ad esempio sono ottimi quelli di Basilico (fortificante) o di Rosmarino (purificante e stimolante).

Puoi acquistare l’olio essenziale di Legno di cedro dell’Himalaya facendo click qui.

codici-sconto-zenstore

Ricetta dello shampoo volumizzante in polvere

Ingredienti per 100 gr:

Prima di passare alla parte pratica, ricordati di disinfettare gli strumenti e il piano di lavoro con alcool e di lasciarlo asciugare all’aria per qualche minuto. Indossa la mascherina per proteggere le mucose dalle polveri.

Procedimento:

1) Pesa tutte le polveri e mescola bene

2) Aggiungi l’olio essenziale per ultimo e mescola ancora

3) Infine travasa in un contenitore di vetro ed etichetta con nome del prodotto e data di realizzazione

Il pH esce già perfetto e non avrai bisogno di aggiustarlo.

Se preferisci guarda qui il video tutorial Shampoo volumizzante in polvere fai da te. Se ti piacciono i video che proponiamo ogni settimana iscriviti al nostro canale ConsapevOlistico e attiva le notifiche per essere aggiornata sulle novità.

Come si usa lo shampoo in polvere volumizzante?

Bagna i capelli con abbondante acqua, quindi preleva un cucchiaio circa di polvere (valuta la dose in base alla lunghezza dei tuoi capelli) e cospargi tutto il cuoio capelluto.

Per facilitare l’operazione puoi travasare lo shampoo in polvere all’interno di una saliera, in modo da spargere il prodotto in modo uniforme sul cuoio capelluto.

Quindi massaggia con movimenti circolari e passa il prodotto anche sulle lunghezze.

Infine risciacqua con acqua e procedi con la tua abituale hair routine.

Vedrai che formerà una bella e corposa schiuma che non ha assolutamente nulla da invidiare agli shampoo commerciali, anzi!

Alcuni consigli in più per capelli voluminosi e forti

Evita per quanto possibile lavaggi frequenti. Sicuramente usare lo shampoo volumizzante che abbiamo appena visto ti aiuterà anche a far rimanere i capelli puliti per molti giorni, quindi hai dalla tua parte un alleato non da poco!

Quando puoi lascia che i capelli si asciughino all’aria. Invece se usi il phon opta per asciugarli a testa in giù, evitando l’effetto piatto che solitamente si nota sulle radici.

Non strofinare mai i capelli da bagnati, ma tampona sempre in modo delicato. Io utilizzo un asciugamano in microfibra che mi permette di asciugare il grosso dell’acqua in modo che in inverno debba usare per solamente pochissimo tempo il phon.

Ti consiglio vivamente di utilizzarlo!

Puoi acquistare l’asciugamano in microfibra facendo click qui.

Dedica qualche minuto al giorno ad un massaggio delicato e circolare al cuoio capelluto. È un ottimo metodo per stimolare i follicoli piliferi, ma anche per rilassarsi prima di dormire.

Infine, cerca di spazzolare i capelli a testa in giù, soprattutto se hai il cuoio capelluto tendenzialmente grasso. In questo modo distribuisci meglio la sovrapproduzione di sebo e i capelli rimarranno puliti più a lungo e anche più voluminosi sulle radici.

Provare per credere!

Un abbraccio di luce positiva,

Deborah