sapone-liquido-per-le-mani-naturale-e-fatto-in-casa

SAPONE LIQUIDO PER LE MANI NATURALE E FATTO IN CASA

  • Categoria dell'articolo:Corpo
  • Tempo di lettura:10 minuti di lettura

Oggi impariamo insieme a realizzare un sapone liquido fatto in casa in formato gel per igienizzare le mani, usando pochi ingredienti di origine naturale.

La ricetta è davvero semplicissima e il prodotto che creeremo sarà un sapone antibatterico, ma anche idratante che lascerà le mani morbide dopo ciascun lavaggio.

Le materie prime utilizzate provengono dal sito Zen Store e ho un CODICE SCONTO PER TE, sempre valido per tutti gli ordini che farai!

Trovi i link dei prodotti utilizzati nella ricetta direttamente nella lista ingredienti.

Quando effettui l’ordine, ricordati di inserire nel tuo carrello questi codici per usufruire degli sconti che abbiamo per te:

OLISTICZEN10-2022: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12-2022: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

Usando questi codici, oltre ovviamente ad avere la possibilità di risparmiare, supporterai il nostro lavoro e potremo continuare ad offrirti contenuti gratuiti.

Grazie di cuore per il tuo prezioso sostegno!

Le mani vengono lavate diverse volte al giorno. E, a maggior ragione, è importante utilizzare prodotti che siano rispettosi della pelle e allo stesso tempo antibatterici.

Ecco perché ho realizzato questo sapone per le mani, super semplice da fare ma altrettanto efficace per il nostro scopo.

Prima vedere come fare un detergente per le mani, scopriamo insieme quali sono gli ingredienti principali che ti serviranno!

Ingredienti fondamentali per fare il sapone liquido mani

Glicerina vegetale

Si tratta di un potente agente umettante, in grado cioè di trattenere l’acqua e non farla evaporare. Pertanto mantiene la pelle idratata anche dopo il lavaggio, evitando il classico problema delle mani secche che può presentarsi con il convenzionale sapone mani.

Per acquistare la Glicerina vegetale fai click qui.

Coco glucoside e Coco betaina

Entrambi sono tensioattivi che ci servono principalmente per il loro effetto detergente e schiumogeno nel nostro sapone per le mani.

Sono delicati sulla cute e pertanto adatti anche a lavaggi frequenti. In particolare il Coco glucoside è un tensioattivo non ionico molto delicato e consigliato anche per la pelle più sensibile.

Invece la Coco betaina è un tensioattivo anfotero che genera una buona schiuma e accompagna perfettamente l’azione del Coco glucoside, potenziandola.

Per acquistare il Coco glucoside fai click qui.

Per acquistare la Coco betaina fai click qui.

Olio essenziale di Eucalipto

L’olio essenziale di Eucalipto è un potente disinfettante e antibatterico, particolarmente utile quindi da usare all’interno di un detergente mani.

Per acquistare l’Olio essenziale di Eucalipto fai click qui.

Olio essenziale di Lavanda

Antibatterico e antifungino, l’olio essenziale di Lavanda apporta anche una profumazione piacevolissima al nostro sapone liquido antibatterico, che si sposa perfettamente con l’aroma dolce dell’Eucalipto.

Entrambi questi oli essenziali sono lenitivi e cicatrizzanti, quindi adatti a trattare eventuali taglietti o piccole ferite ogni volta che ci laviamo le mani.

Per acquistare l’Olio essenziale di Lavanda fai click qui.

codici-sconto-zenstore

Ricetta sapone liquido mani

Ingredienti per 200 gr:

Prima di procedere con la pratica, ricordati di disinfettare il piano di lavoro, gli strumenti e i contenitori con alcool, lasciandolo asciugare per qualche minuto.

Se preferisci guarda qui il video tutorial Sapone liquido per le mani. Se ti piacciono i video che proponiamo ogni settimana iscriviti al nostro canale ConsapevOlistico e attiva le notifiche per essere aggiornata sulle novità.

Procedimento:

1) In un recipiente mescola la glicerina con la gomma xantana

2) Aggiungi l’acqua, frulla brevemente con l’aiuto di un cappucinatore e attendi che si formi il gel

3) Aggiungi i tensioattivi e mescola delicatamente per non formare troppa schiuma

4) Incorpora gli oli essenziali e mescola

5) Misura il pH e portalo a circa 5.5 con acido lattico o soluzione di acido citrico al 20%

6) Aggiungi il Cosgard e mescola

7) Travasa in un porta sapone liquido ed etichetta con nome del prodotto e data di realizzazione

Facilissimo, no?

E per dare alle mani un surplus di idratazione, applica la crema mani all’urea che puoi creare in casa!

Per vedere come realizzarla, fai click sul seguente link: Crema mani riparatrice fai da te all’urea per mani secche

Un abbraccio di luce positiva,

Deborah