rimedi-per-il-caldo-consigli-ayurvedici-per-l-estate

RIMEDI PER IL CALDO: CONSIGLI AYURVEDICI PER L’ESTATE

Cerchi disperatamente rimedi contro il caldo torrido? Allora sei nel posto giusto!

In questo articolo vediamo come combattere il caldo, imparando a goderci le giornate anche quando le alte temperature salgono alle stelle grazie ai preziosi consigli ayurvedici.

Alcuni rimedi per il caldo che trovi in questo articolo provengono dal sito Zen Store e ho un CODICE SCONTO PER TE, sempre valido per tutti gli ordini che farai!

Quando effettui l’ordine, ricordati di inserire nel tuo carrello questi codici per usufruire degli sconti che abbiamo per te:

OLISTICZEN10-2022: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12-2022: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

Usando questi codici, oltre ovviamente ad avere la possibilità di risparmiare, supporterai il nostro lavoro e potremo continuare ad offrirti contenuti gratuiti.

Grazie di cuore per il tuo prezioso sostegno!

Se preferisci guarda qui il video “Rimedi ayurvedici contro il caldo“. Se ti piacciono i video che proponiamo ogni settimana iscriviti al nostro canale ConsapevOlistico e attiva le notifiche per essere aggiornata sulle novità.

La medicina ayurvedica ci insegna che stabilire delle routine, quotidiane e stagionali, che siano in accordo con le caratteristiche individuali e con l’ambiente che ci circonda, è la chiave del benessere.

In effetti con il cambio stagionale possiamo notare evidenti metamorfosi anche in natura. Durante l’estate il sole brucia, i fiumi sono in secca, piante ed animali mettono a riposo le loro forze. Dopo il risveglio primaverile, tutto intorno a noi sembra un po’ fermarsi, come se la natura stessa non avesse abbastanza energia.

Ma la natura è saggia, così come lo è il nostro organismo. E nel corpo umano in estate avviene esattamente la stessa cosa che possiamo notare con i nostri occhi nell’ambiente circostante.

È normale sentirsi più affaticati, stanchi, senza l’energia sufficiente per portare a termine i quotidiani impegni. Irritabilità, nervosismo e infiammazioni possono essere qualità predominanti durante l’estate.

Anche il metabolismo diminuisce ed è probabile avere meno appetito del solito. In effetti il nostro corpo sa regolarsi e tende a diminuire il fuoco interno (Agni) per compensare il grande caldo estivo esterno e abbassare la temperatura corporea.

Calore e disidratazione fanno aumentare nell’organismo il dosha Pitta (Fuoco) e man mano che i mesi passano anche il dosha Vata (Aria). Kapha dosha invece diminuisce, quasi prosciugato dal calore e dalla secchezza del sole cocente.

D’altra parte anche i tessuti (Dhatu) ricevono meno nutrimento proprio a causa del calore e della disidratazione.

Ecco che se impariamo a mettere in pratica delle semplici ma adeguate routine, riusciamo a fare in modo che corpo e mente rispondano al meglio quando fa troppo caldo.

E ora finalmente vediamo quali sono i migliori rimedi e consigli per sapere cosa fare quando fa caldo!

Rimedi per il caldo – Come sopportare il caldo con i consigli ayurvedici

Alimentazione

Cosa prendere per combattere il caldo? Sicuramente cibi leggeri, liquidi e freschi, possibilmente dal sapore dolce, amaro e astringente.

In estate sono ottime le zuppe fresche di verdure, le insalate da consumare come contorno. Via libera alla frutta di stagione come anguria e melone, ma anche alla frutta essiccata dal sapore dolce come fichi, datteri e uva passa. Invece evita la frutta acida, come gli agrumi.

Riguardo le verdure, anche se sono di stagione fai attenzione a non consumare eccessivamente melanzane, peperoni e pomodori.

Assumere il Lassi per dosha Pitta dopo il pranzo, sempre a temperatura ambiente e a piccoli sorsi, può essere una buona idea per stimolare la digestione e rinfrescarti. Evita invece di consumarlo alla sera.

Leggi anche: Lassi indiano: proprietà e ricette per ogni dosha

Evita o almeno riduci al minimo cibi pesanti come i fritti e le carni rosse, così come gli alimenti e le spezie piccanti per non stimolare ulteriormente il fuoco interno.

Allo stesso modo cerca di controllare il consumo di cereali di qualità secca ed energia riscaldante, come segale, mais e grano saraceno. Preferisci piuttosto riso basmati, amaranto o quinoa.

Per le cotture cerca di preferire il burro ghee all’olio di oliva.

Leggi anche: Burro ghee: tutti gli utilizzi

coupon-sconto-amico-zenstore

Idratazione

Per quanto riguarda le bevande, via libera a succo di Aloe vera, all’acqua di Cocco e ai succhi di frutta fatti in casa, particolarmente rinfrescanti e utili quando fa caldo.

Cerca di bere acqua tiepida a sufficienza per contrastare la perdita di sali minerali e la disidratazione dovuta al sole che asciuga e alla sudorazione naturalmente aumentata. Non bere mai acqua fredda o ghiacciata: spegnerebbe il tuo potere digestivo già blando in questo momento.

Per approfondire quanta acqua al giorno è consigliabile assumere, ti consiglio di leggere il seguente articolo: Quanta acqua bere al giorno secondo l’Ayurveda

Mantieniti idratato aiutandoti anche con la Menta: ne basta una fogliolina per aromatizzare l’acqua, che diventerà così ancora più rinfrescante e calmante e stimolerà anche il metabolismo rallentato.

Altri rimedi anti caldo con cui puoi giocare sono le infusioni. Sbizzarrisciti con FinocchioCoriandoloCardamomo Zafferano: tutte spezie dalla qualità rinfrescante che prevengono il senso di calore estremo.

Al contrario, cerca di ridurre o evitare del tutto eccitanti come alcolici, e caffè.

Se proprio sei un’incorreggibile amante della caffeina, allora puoi optare per un ottimo sostituto del caffè come quello che trovi su Zen Store, facendo click qui.

Attività fisica e riposo

Durante l’estate il corpo perde un po’ di energia ed è consigliabile non esagerare con l’attività fisica intensa, che rischierebbe di produrre un effetto contrario a quello desiderato.

Piuttosto, goditi delle belle camminate al fresco, ancor meglio se in luoghi immersi nella natura, oppure pratica yoga dolce al mattino o alla sera. Anche nuotare al mare o in piscina è un’ottima idea per muoversi e rinfrescarsi allo stesso tempo, contrastando l’elevata temperatura esterna.

Come non sentire caldo la notte? Se hai difficoltà ad addormentarti, ti consiglio di uscire in giardino o in terrazzo (oppure di esporti dalla finestra se non hai altre possibilità) per irradiarti dei raggi lunari. Anche pochi minuti di esposizione ai raggi della Luna ti rinfrescheranno immediatamente e, anzi, questa sarebbe una pratica da applicare con regolarità quando fa caldo.

In estate è normale e frequente dormire poco e male alla notte. Perciò se ne hai la possibilità cerca di dedicarti un riposino pomeridiano, che in questa stagione è raccomandabile, e di rilassarti appena puoi.

Piuttosto è consigliabile svegliarsi alle prime ore del mattino così da godersi la lieve e rinfrescante brezza mattutina e fare il pieno di aria pulita che ti accompagnerà durante tutta la giornata.

Altri rimedi per combattere il caldo

Evita le esposizioni solari eccessive e proteggi sempre la testa con un cappello o un foulard quando esci al sole.

Indossa vestiti comodi, fatti con tessuti naturali e possibilmente di colore chiaro. Se puoi, completa i tuoi outfit con gioielli di perla, che dona un’energia delicata e rinfrescante.

Leggi anche: Crema doposole fai da te illuminante e rigenerante

In casa o in ufficio accendi un diffusore con olio essenziale di SandaloLavandaYlang YlangMenta Camomilla.

Detergi la pelle di viso e corpo con polvere di Sandalo o di Rose e usa oli vegetali ed essenziali adatti a Pitta per nutrire la cute.

Per approfondire l’argomento, ti invito a scaricare la guida gratuita facendo click sul seguente link:

Oli essenziali femminili e Ayurveda

Un abbraccio di luce positiva,

Deborah