profumo-solido-fai-da-te-naturale-ispirato-ad-alien

PROFUMO SOLIDO FAI DA TE NATURALE ISPIRATO AD ALIEN

  • Categoria dell'articolo:Corpo
  • Tempo di lettura:13 minuti di lettura

Il profumo solido è un’alternativa pratica e green al profumo tradizionale. Facile da realizzare e comodo da portare in borsetta, cosa volere di più?

Beh, aggiungiamo che è anche senza alcool, e quindi adatto alle pelli più sensibili. Inoltre è una fantastica idea regalo, personalizzabile in base ai gusti e alla stagione in corso.

Ti ho convinta? Allora non puoi assolutamente perderti questa ricetta!

TUTTE LE MATERIE PRIME CHE USO SONO DI ZENSTORE E HO UN CODICE SCONTO PER TE, VALIDO PER TUTTI GLI ORDINI CHE FARAI!

TROVI I LINK DEI PRODOTTI USATI IN QUESTA RICETTA DIRETTAMENTE NELLA LISTA INGREDIENTI.

INSERISCI NEL CARRELLO DI ZENSTORE QUESTI CODICI SCONTO:

OLISTICZEN10-2022: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12-2022: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

IN QUESTO MODO SUPPORTERAI IL MIO LAVORO E POTRO’ CONTINUARE AD OFFRIRTI CONTENUTI GRATUITI.

GRAZIE DI CUORE PER IL TUO PREZIOSO SOSTEGNO!

Chi non ama sentirsi sempre profumata? Un buon profumo non ci rende solo più affascinanti, ma esalta anche il nostro odore naturale, senza coprirlo. Ecco che il profumo solido naturale diventa un’arma per essere davvero seducenti senza esagerazioni!

In realtà i profumi solidi non sono una novità. Infatti questo formato era proprio quello utilizzato fin dall’antichità. E la moda, oltre che all’aumentata sensibilità rispetto all’ambiente e alle sostanze che applichiamo quotidianamente sulla pelle, ha permesso che il profumo solido sia ritornato in voga in questi ultimi tempi.

Unguenti e pomate aromatici sono il modo più antico che esista per profumarsi naturalmente. Poi con il tempo i profumi a base alcolica li hanno completamente sostituiti.

Leggi anche: Unguento rilassante polsi e tempie

Ma fortunatamente il profumo solido ha preso nuovamente piede per via della sua comodità di utilizzo, della sua totale mancanza di alcool e per la praticità di poter sempre portare con sé il proprio profumo preferito.

Infatti è particolarmente ideale da portare in viaggio e da tenere sempre in borsa, evitando la possibile (e frequente!) rottura del contenitore di vetro dei profumi tradizionali.

Puoi anche utilizzarlo sui capelli per profumarli in modo completamente naturale, applicando sulle lunghezze pochissimo prodotto per non appesantire la chioma.

Vedrai, diventerà il profumo preferito! Soprattutto perché hai infinite possibilità di personalizzarlo in base alle profumazioni che più ti piacciono e alla stagione in corso.

Ti consiglio di realizzarne più di uno, ciascuno con un aroma diverso, in modo da usarli nelle più svariate occasioni a seconda di come ti senti. Lasciandoti trasportare dall’intuito e dai profumi inebrianti che hai creato tu stessa con le tue mani!

Prima di vedere come fare il profumo in casa, vediamo insieme quali ingredienti ti serviranno.

Ingredienti per fare il profumo solido fatto in casa

Cera d’api

La cera d’api ci serve per creare un prodotto che abbia la giusta durezza e per fare in modo che il profumo solido non si sfaldi. Puoi anche sostituirla con un’altra cera, come la candelilla o la carnaruba.

Per acquistare la cera d’api fai click qui.

Burro di Cacao, burro di karité e olio di Cocco frazionato

Per realizzare il profumo solido abbiamo bisogno di una base che sia fatta di burri ed oli vegetali. Ho scelto il burro di cacao e di karité che ci permettono di ottenere un composto della giusta consistenza, senza grumi e compatto, che si possa facilmente applicare sulla pelle sciogliendosi al contatto con il calore della cute.

Per acquistare il burro di cacao fai click qui.

Per acquistare il burro di karité fai click qui.

Come olio vegetale ho scelto l’olio di cocco frazionato perché è leggerissimo e non lascerà sulla zona di applicazione una sensazione di unto, che sarebbe davvero poco piacevole.

Per acquistare l’olio di cocco frazionato fai click qui.

Argilla bianca

L’argilla bianca, in piccolissima quantità, ci permette di fissare per un tempo più prolungato l’aroma del nostro profumo solido fai da te.

Per acquistare l’argilla bianca fai click qui.

Vitamina E

Trattandosi di un prodotto realizzato solamente con oli, burri e cere, la vitamina E risulta indispensabile per prolungarne la vita utile. In questo modo vedrai che non avrai problemi a farlo durare anche fino ad 8 mesi (sempre se ben conservato).

Per acquistare la vitamina E fai click qui.

Oli essenziali o fragranze naturali

Ecco i protagonisti indiscussi del profumo solido! Beh, qui non puoi far altro che sbizzarrirti.

Io ho utilizzato l’Olio fragranza Venusiano, ispirato al famoso profumo Alien, che adoro! Ma nessuno ti vieta di usare un’altra fragranza (su ZenStore ne trovi un’infinità). Oppure di combinare diversi oli essenziali, cercando di tenere presente la piramide delle note olfattive.

Tieni anche presente che alcuni oli essenziali, così come certe fragranze naturali, sono particolarmente forti: presta quindi attenzione ai dosaggi per non creare un profumo eccessivamente carico e intenso che potrebbe non piacerti.

Per acquistare l’Olio fragranza Venusiano fai click qui.

coupon-sconto-zenstore

Ricetta del profumo solido

Ingredienti per 20 gr:

Procedimento:

1) Versa in un recipiente termoresistente la cera d’api, il burro di cacao, l’olio di cocco frazionato e l’argilla bianca e porta il tutto a sciogliere a bagnomaria

2) Quando il composto si è sciolto completamente, togli dal fuoco e incorpora il burro di karité, mescolando con un cucchiaio di legno per amalgamare

3) Continua a mescolare e una volta scesa la temperatura (a circa 40°C) aggiungi la vitamina E e la fragranza, mescolando bene

4) Travasa subito in uno stampino di silicone e, una volta solidificato, sforma il tuo profumo solido. In alternativa puoi travasare in un barattolino oppure in uno stick.

Ecco fatto! Semplice, no?

Se preferisci guarda il video tutorial Profumo solido fai da te naturale

Come usare il profumo solido

È sufficiente sfregare delicatamente il panetto sulle zone interessate (dietro alle orecchie, sui polsi, sul collo, all’attaccatura del seno). Vedrai che il profumo diventerà cremoso e scivolerà sulla pelle grazie al tuo calore corporeo.

Se lo travasi in un barattolino, strofina con il dito la superficie del profumo solido, quindi applica il prodotto sui punti strategici.

Fare profumi fai da te è un’attività molto divertente, rilassante e anche ispiratrice. Si palesa un mondo di aromi, fragranze, note olfattive che ci richiamano a ricordi lontani.

Adesso che abbiamo imparato come fare il profumo a casa, fammi sapere quale aroma preferisci e se hai mai usato un profumo solido 🙂

Un abbraccio di luce positiva,

Deborah