olio-doccia-lavante-ricetta-fai-da-te-facile-e-veloce

OLIO DOCCIA LAVANTE: RICETTA FAI DA TE FACILE E VELOCE

  • Categoria dell'articolo:Corpo
  • Tempo di lettura:13 minuti di lettura

Hai mai provato ad usare un olio doccia detergente al posto del classico bagnoschiuma?

Facile da preparare, l’olio doccia lascia la pelle soffice e vellutata ad ogni lavaggio.

Scopriamo insieme come realizzarlo in casa!

Le materie prime utilizzate provengono dal sito Zen Store e ho un CODICE SCONTO PER TE, sempre valido per tutti gli ordini che farai!

Trovi i link dei prodotti utilizzati nella ricetta direttamente nella lista ingredienti.

Quando effettui l’ordine, ricordati di inserire nel tuo carrello questi codici per usufruire degli sconti che abbiamo per te:

OLISTICZEN10-2022: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12-2022: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

Usando questi codici, oltre ovviamente ad avere la possibilità di risparmiare, supporterai il nostro lavoro e potremo continuare ad offrirti contenuti gratuiti.

Grazie di cuore per il tuo prezioso sostegno!

 

Cos’è l’olio doccia corpo?

L’olio lavante corpo è un metodo molto delicato e rispettoso per prendersi cura della pelle e per la detergenza quotidiana del corpo.

È un prodotto ottimo da sfruttare in tutte le stagioni e particolarmente indicato anche in estate quando il caldo estremo spesso ci fa passare la voglia di applicarci la crema dopo esserci fatte la doccia.

Si tratta di un olio detergente, un vero e proprio bagnoschiuma oleoso, che pulisce la pelle lasciandola incredibilmente morbida e idratata.

Questo detergente corpo è adatto a tutti i tipi di pelle, ma in particolare ne gioveranno le pelli più sensibili e secche, proprio perché non è un prodotto che aggredisce la cute.

Anzi, la protegge da possibili irritazioni, rossori e alterazioni del film idrolipidico.

Insomma, se stai cercando un bagnoschiuma per pelle secca e delicata, allora hai sicuramente trovato il prodotto che fa per te!

Leggi anche: Olio detergente viso: ricetta facile, veloce ed economica

Tutte queste azioni positive dell’olio doccia fanno in modo che possiamo detergere la pelle, idratare e nutrire in un unico gesto. Tutto sotto la doccia!

Se hai la pelle particolarmente secca o delicata, ti consiglio comunque di non rinunciare alla tua abituale crema. Invece per la pelle normale o grassa, soprattutto d’estate, probabilmente non sentirai nemmeno il bisogno di applicare la crema dopo la doccia.

Ma passiamo a vedere quali ingredienti ci serviranno per preparare il nostro olio detergente corpo!

Ingredienti per realizzare l’olio doccia

Oli vegetali

Per questo doccia oil ho scelto una miscela di Mandorle dolci e di Sesamo.

L’olio di Mandorle dolci mantiene la pelle elastica, ben idratata e flessibile. È delicato e adatto alla cute molto secca e fragile. Aiuta anche a regolare la secrezione sebacea e a pulire i pori.

Acquista l’Olio di Mandorle dolci facendo click qui.

L’olio di Sesamo è purificante e calmante, aiuta ad alleviare eventuali irritazioni e protegge la pelle lasciandola piacevolmente morbida, nutrita e levigata.

Acquista l’Olio di Sesamo facendo click qui.

Ti sei persa la prima lezione del nostro corso gratuito sulle materie prime in cosmetica naturale? Fai click sul seguente link: Oli vegetali: quali sono i migliori per la tua pelle

Alcool cetilstearilico

Si tratta di un emulsionante e agente di consistenza di origine vegetale che ci permette di dare al nostro olio doccia un po’ di viscosità per facilitarne l’applicazione, grazie alle sue capacità addensanti.

Possiamo anche non includerlo, ma il risultato sarà un olio dalla consistenza più fluida rispetto a quello che ti propongo in questa ricetta.

Acquista l’Alcool cetilstearilico facendo click qui.

In alternativa l’alcool cetilstearilico può essere sostituito dallo stesso quantitativo di Cera d’api.

Acquista la Cera d’api facendo click qui.

Se ti piace l’idea che il tuo olio doccia venga un po’ più denso, puoi anche aumentare leggermente la quantità di alcool cetilstearilico o di cera d’api.

Tensioattivi

Come tensioattivi ho usato il Coco glucoside, che puoi eventualmente sostituire con un altro tensioattivo non ionico o anionico, e la Coco betaina.

Questi ci permetteranno di creare una piacevole e leggera schiuma quando applichiamo il prodotto, pulendo la pelle con estrema delicatezza.

Acquista il Coco glucoside facendo click qui.

Acquista la Coco betaina facendo click qui.

Puoi anche utilizzare solamente la Coco betaina e questo ti permetterà di non avere depositi sul fondo visto che il Coco glucoside è molto più denso. Ma personalmente preferisco miscelare i tensioattivi sia per un maggior comfort sulla pelle che per ridurne reciprocamente l’aggressività.

Altri ingredienti

Completano la ricetta la vitamina E, necessaria per evitare l’irrancidimento degli oli visto che si tratta di un prodotto a base oleosa.

E infine la fragranza, o l’olio essenziale, dove hai libertà completa per divertirti e sbizzarrirti in base alle tue note aromatiche preferite e alla stagione in corso!

Fai click qui per trovare il tuo olio fragranza preferito, anche ispirato a profumi famosi!

buoni-sconto-zenstore

Ricetta dell’olio doccia

Ingredienti per 150 gr:

Prima di passare alla parte pratica, disinfetta tutti gli strumenti, i contenitori e il piano di lavoro con alcool, lasciando asciugare all’aria per qualche minuto.

Procedimento:

1) In un recipiente resistente al calore versa l’alcool cetilstearilico e l’olio di sesamo e porta a fondere a bagnomaria

2) Quando l’alcool cetilstearilico si è completamente fuso, togli dal bagnomaria e aggiungi l’olio di Mandorle dolci, il Coco glucoside e la Coco betaina, mescolando delicatamente per amalgamare

3) Attendi che la temperatura scenda sotto i 40°C, quindi aggiungi la vitamina E e la fragranza

4) Mescola ancora e travasa nel contenitore finale, etichettando con nome del prodotto e data di realizzazione

Se preferisci guarda qui la video ricetta “Olio doccia lavante” sul nostro canale YouTube 

Olio doccia come si usa

Bagna bene il corpo sotto la doccia, quindi preleva una dose del tuo olio da bagno e massaggia delicatamente la pelle.

Ricordati sempre di scuotere il barattolo prima dell’applicazione perché il Coco glucoside essendo molto denso tenderà a depositarsi sul fondo.

Vedrai che si formerà una piacevolissima e soffice crema leggermente schiumosa, scorrevole e facile da spalmare.

Una volta che hai massaggiato per bene tutto il corpo, procedi al risciacquo. 

Infine, tampona la pelle senza mai strofinare e goditi un corpo pulito, liscio e super idratato!

Un abbraccio di luce positiva,

Deborah