granola-fatta-in-casa-senza-zucchero

GRANOLA FATTA IN CASA SENZA ZUCCHERO

  • Categoria dell'articolo:Ricette
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:4 minuti di lettura

La granola fatta in casa è un alimento perfetto per la colazione. Possiamo combinarla ad esempio con dello yogurt fatto in casa, del latte vegetale o come topping per uno smoothie bowl.

Si tratta di un mix croccante di cereali, frutta secca, semi e frutta disidratata da cucinare al forno, a cui si possono aggiungere tutti gli ingredienti che più amiamo.

Normalmente siamo abituati a vedere sugli scaffali dei supermercati lunghe pile di pacchi di granola e muesli dal packaging accattivante che ci fanno credere di essere un’opzione salutare per la colazione.

Purtroppo molti di questi simpatici pacchetti industriali contiene zuccheri aggiunti e aromi vari di cui faremmo volentieri a meno. E come se non bastasse il prezzo è decisamente elevato.

I VANTAGGI DELLA GRANOLA FATTA IN CASA

Fare la granola in casa ci da numerosi vantaggi:

  • Puoi modificare gli ingredienti a tuo piacimento scegliendo la frutta secca, le spezie, la frutta disidratata e l’olio che più ti aggradano
  • Sai esattamente cosa mangi e sei sicuro di non aggiungere altri zuccheri alla ricetta
  • Puoi utilizzare come dolcificante lo sciroppo d’agave, che ha un indice glicemico inferiore rispetto al miele o allo zucchero raffinato
  • Risparmi un bel po’ rispetto all’acquisto dei pacchetti di granola già pronti
  • E’ semplice e veloce da fare


La granola che ti presentiamo oggi è una variante abbastanza basica, senza zucchero, ma che proprio per la sua semplicità noi amiamo.

La puoi conservare in un barattolo di vetro a chiusura ermetica e aumentare le quantità. Perché siamo sicuri che in famiglia la adoreranno e andrà letteralmente a ruba!

Ma passiamo subito alla ricetta!

RICETTA DELLA GRANOLA FATTA IN CASA SENZA ZUCCHERO

INGREDIENTI:

  • 160 gr. fiocchi di avena
  • 50 gr. olio di cocco
  • 40 gr. miele o sciroppo d’agave (ricorda che lo sciroppo d’agave ha un indice glicemico più basso rispetto al miele)
  • 50 gr. di mandorle
  • 50 gr. di semi misti, come zucca, girasole, sesamo, papavero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 manciata abbondante di uvetta
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

PROCEDIMENTO:

  1. Inserisci nel tritatutto le mandorle e i semi e trita grossolanamente
  2. Mescola in una ciotola i fiocchi di avena con il trito fatto, il pizzico di sale, la cannella, il cacao e l’uvetta
  3. Se l’olio di cocco si presenta solido, fallo sciogliere riscaldandolo a fuoco basso in un pentolino
  4. Aggiungi l’olio di cocco liquido e il miele o lo sciroppo d’agave nella ciotola con gli altri ingredienti
  5. Mescola per bene finché i fiocchi d’avena non sono tutti belli inumiditi
  6. Stendi il composto in modo omogeneo sulla placca del forno foderata con la carta forno
  7. Inforna a 180° C per circa 9 minuti, facendo attenzione a rigirarla di tanto in tanto affinché non si bruci
  8. Quando la tua granola è cotta ritirala dal forno e lasciala distesa sulla placca a raffreddare
  9. Una volta fredda vedrai che si sono formati gli strepitosi agglomerati di cereali: è il momento di trasferire la granola in un contenitore di vetro con chiusura ermetica


Se non resisti, e siamo sicuri che non ci riuscirai, provala subito tuffata nello yogurt, nel tuo latte vegetale autoprodotto o in un bel frullato di frutta fresca!

Leggi anche: Latte vegetale: perché farlo in casa

Se anche nella tua famiglia la granola fatta in casa non manca mai per una colazione sfiziosa faccelo sapere e taggaci nei social con la tua granola homemade!

Un abbraccio di luce positiva!

Deborah e Alberto

Lascia un commento