frittelle-di-patate-al-forno-vegane

FRITTELLE DI PATATE AL FORNO VEGANE

  • Categoria dell'articolo:Ricette
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Le frittelle di patate cotte al forno sono un contorno facile e veloce da accompagnare ad esempio a delle lenticchie, ad una bella frittata o ad una farifrittata, per un pasto completo e rapido da preparare. Oppure puoi anche consumarle come aperitivo in abbinamento a delle sfiziose salsine. 

Le patate sono un tubero molto utilizzato in diverse cucine, ma spesso considerato un alimento non propriamente salutare.

Al di là dei principi nutritivi di questo prodotto, senza dubbio si tratta di un alimento versatile che piace a grandi e piccini.

Noi in casa cerchiamo di non abusarne eccessivamente con il consumo, ma sono comunque una materia prima che coltiviamo nell’orto per la sua versatilità e che ci piace.

Ricordiamoci sempre che il piacere è essenziale per un equilibrio dell’alimentazione: è totalmente controproducente mangiare alimenti che non apprezziamo e che diventerebbero inevitabilmente tossici per il nostro organismo. Le emozioni giocano sempre un ruolo fondamentale nell’alimentazione.

Inoltre ci sono alcune accortezze che puoi mettere in pratica per beneficiare di questo alimento in modo da evitare inutili preoccupazioni in cui potresti incappare spulciando sul web. 

A tal proposito ti invito a leggere l’articolo che ho creato sull’amido resistente e di cui ti lascio il link qui sotto.

Leggi anche: Amido resistente: che cos’è e perché fa bene

Ma ora passiamo subito alla ricetta!

RICETTA DELLE FRITTELLE DI PATATE AL FORNO VEGANE

INGREDIENTI:

  • 4 patate di medie dimensioni
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 cucchiai di farina di ceci
  • Una manciata di olive
  • sale e pepe q.b.
  • Olio evo q.b.
  • paprika in polvere a piacere

PROCEDIMENTO:

  1. Pela le patate e grattugiale
  2. Strizzale leggermente in modo da asciugarle
  3. Trita al coltello le olive e il rosmarino e aggiungi alle patate grattugiate
  4. Ingloba la farina di ceci. Non deve risultare un impasto nè troppo umido nè eccessivamente duro
  5. Aggiungi all’impasto la paprika e aggiusta di sale e pepe e un giro di olio
  6. Mescola per bene l’impasto in modo da amalgamare gli ingredienti
  7. Fodera la placca del forno con carta forno e adagia un’abbondante cucchiaiata di impasto, schiacciando leggermente con il cucchiaio per creare la forma 
  8. Inforna a 180°C per circa 25 minuti in modalità ventilata

Le tue frittelle sono pronte! Saranno croccanti fuori e morbidissime all’interno.

Puoi ovviamente cambiare gli aromi a tuo piacimento, aggiungendo ad esempio erba cipollina, origano, curcuma… insomma via libera alla fantasia!

Fammi sapere se le hai provate e cosa ne pensi.

Un abbraccio di luce positiva!

Deborah

Lascia un commento