curcuma-benefici-pelle

CURCUMA BENEFICI PELLE: 10 PROPRIETÀ E UTILIZZI

Hai mai provato a mettere la curcuma sulla pelle per testarne tutti i meravigliosi benefici? 

In questo articolo ti spiegherò tutte le proprietà della curcuma per la pelle e ti darò molti consigli per come poter utilizzare questo prezioso ingrediente dal tipico colore giallo.

Sicuramente già sai quanto la curcuma possa fare del bene all’organismo se assunta per via interna.

buoni-sconto-zenstore

CURCUMA PROPRIETÀ

Grazie al suo principale principio attivo, la curcumina, la Curcuma longa (appartenente alla famiglia botanica delle Zingiberaceae) risulta avere ottime proprietà antinfiammatorie e antiossidanti

Ciò permette di godere di un sistema immunitario sano, di migliorare l’apporto di ossigeno al cervello, di depurare il sangue, di favorire la digestione e di alleviare la congestione. La curcuma grazie alla sue proprietà antiossidanti rallenta il danno ossidativo.

Ma le proprietà benefiche della curcuma non finiscono di certo qui.

Non c’è da stupirsi se questa pianta è da sempre utilizzata in India per la preparazione delle pietanze. Ancora oggi viene praticata l’usanza di conservare la carne cruda applicando una pasta di curcuma. 

Questo per le sue note capacità di uccidere i batteri e gli organismi portatori di infezioni.

La medicina ayurvedica ha molto a cuore questa spezia e la utilizza sia per scopi curativi che per trattamenti di bellezza naturali.

Leggi anche: 10 maschere viso fai da te per punti neri e pori dilatati

Guarda il video tutorial Maschera al carbone vegetale fai da te per punti neri

La curcuma è ricca di importanti minerali come ferro, potassio, manganese, magnesio, fosforo e calcio. Nonché di vitamina C, B6, K ed E e di fibre.

E come potremmo non sfruttare tutte queste qualità sulla nostra pelle?

10 BENEFICI DELLA CURCUMA SULLA PELLE

  1. Illumina la pelle spenta: le mille proprietà di questa spezia permettono di ravvivare la pelle spenta. Applicando una maschera a base di curcuma sul viso potrai ottenere non solo un volto luminoso, ma andrai anche ad eliminare le cellule morte in maniera del tutto naturale.
  2. Riduce le macchie e le infiammazioni cutanee: grazie all’effetto anti infiammatorio della curcumina è possibile ridurre notevolmente le macchie croniche causate dall’eccessiva esposizione ai raggi solari e dall’invecchiamento. Inoltre è efficace in caso di acne, cicatrici, psoriasi, eczema e rosacea.
  3. Ha un potere antiage: grazie alla sua azione antinfiammatoria e antiossidante può ridurre gli effetti dei radicali liberi, rallentando il processo di invecchiamento e contrastando rughe e linee d’espressione. Anche in questo caso è utile applicare sulla pelle del viso una maschera con costanza oppure l’oleolito, di cui vedremo la ricetta alla fine dell’articolo.
  4. Ha proprietà idratanti: soprattutto se abbinata con un olio, come quello di cocco, possiamo ricavarne una stupenda maschera da applicare ad esempio sui piedi così da idratarli e nello stesso tempo ridurre i dolori provocati da calli e duroni.
  5. Elimina i funghi delle unghie di mani e piedi: i funghi che colpiscono le unghie, oltre a creare diversi disturbi, causano anche delle antiestetiche macchie fino anche ad arrivare alla perdita dell’unghia. Creando una pasta fatta con curcuma e acqua è possibile ridurre il problema nonché sbiancare le unghie. E’ sufficiente miscelare i due ingredienti, coprire le unghie, indossare dei guanti o dei calzini e lasciare agire per un paio d’ore. Al termine bisogna risciacquare molto bene, avendo cura di asciugare perfettamente le mani o i piedi (l’umidità è causa di proliferazione batterica). Puoi anche aggiungere poche gocce di tea tree oil per potenziare l’effetto antibatterico.
  6. Riduce punti neri e pori dilatati: se utilizzata in abbinamento con altri ingredienti naturali come yogurt e miele, la curcuma può davvero aiutare nella lotto contro questi inestetismi, andando ad agire come un leggero esfoliante, liberando la pelle e pulendola in profondità. Sulla pelle grassa e mista funge anche da sebo-regolatore.
  7. Allevia contusioni,abrasioni e gonfiori: grazie alle qualità antinfiammatorie, le sue sostanze benefiche possono essere sfruttate per queste problematiche utilizzando un trattamento composto da mezzo cucchiaino di polvere di curcuma, un pizzico di sale e acqua fino ad ottenere una pasta. Spalma il composto sulle zone interessate e lascia agire per 30 minuti per alleviare il dolore e sfiammare.
  8. Riduce la cellulite: date le sue qualità antinfiammatorie e tonificanti, la curcuma è un ottimo rimedio per contrastare la pelle a buccia d’arancia. Prova a creare un impacco miscelandola con del miele, 2 gocce di olio essenziale di rosmarino e 2 gocce di olio essenziale di cipresso. Applica nelle zone affette e lascia riposare per 20 minuti, per poi risciacquare e fare un vigoroso massaggio dalle caviglie verso il cuore.
  9. Contrasta la forfora: puoi preparare una maschera anti forfora miscelando la curcuma con olio di cocco o di jojoba (quest’ultimo è più leggero), massaggiando per qualche minuto e lasciando agire per circa 15 minuti prima di procedere al risciacquo. Aggiungi olio essenziale di rosmarino per potenziare l’effetto.
  10. Sbianca i denti: questo effetto non è propriamente sulla pelle, ma comunque ha a che fare con il viso. Avere un sorriso che sfoggia denti bianchi e forti è sempre piacevole. E anche in questo caso la curcuma ci aiuta. Puoi spazzolare i denti con una pasta fatta con olio di cocco e curcuma e passare poi al tuo normale lavaggio con un dentifricio naturale. Ti consiglio di utilizzare uno spazzolino apposito per questo procedimento perché la curcuma lo colorerà inevitabilmente di giallo.

Un vantaggio in più? Le maschere a base di curcuma regolarmente applicate ritardano anche la crescita dei peli!

Tieni presente che la curcuma viene utilizzata come tintura per i tessuti fin dall’antichità. Perciò quando prepari una maschera con questo ingredienti ricordati di fare molta attenzione perché macchia di giallo tessuti e mobilio. Sulla pelle e sulle unghie dovrai poi aver cura di sciacquare abbondantemente per eliminare tutti i residui di giallo.

Questa è la Curcuma in polvere biologica che ti consigliamo. Acquistando su ZenStore da questo link e utilizzando i buoni sconto qui sotto, risparmierai e potrai sostenerci, aiutandoci a mantenere il sito libero da pubblicità invadenti, continuando a goderti a pieno i nostri contenuti gratuitamente.

OLISTICZEN10-2022: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12-2022: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

PROVA QUESTI TRUCCHI

OLEOLITO DI CURCUMA

Olio di curcuma ricetta:

  1. Versa in un barattolo di vetro (precedentemente sterilizzato) 500 ml di olio di sesamo e aggiungi 3 cucchiai di curcuma in polvere.
  2. Mescola e riponi il barattolo in un luogo buio e asciutto. Lascia macerare per minimo una settimana, avendo cura di agitare il barattolo tutti i giorni per promuovere il rilascio dei principi attivi nell’olio.
  3. Passato il tempo di macerazione, filtra l’olio in una bottiglietta di vetro scuro (precedentemente sterilizzata) a cui dovrai attaccare un’etichetta che riporti gli ingredienti e la data.

In funzione degli utilizzi del tuo olio di curcuma puoi anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale.

Puoi utilizzare quest’olio come parte nutriente e antinfiammatoria per le tue maschere viso, per fare degli impacchi ai capelli o come prodotto antirughe da usare nella tua routine serale su viso e collo.  L’oleolito di curcuma inoltre, se massaggiato sul corpo, stimola la circolazione, riduce i gonfiori e promuove l’eliminazione delle tossine. Puoi ad esempio fare un automassaggio ayurvedico prima della doccia con questa tua portentosa creazione per potenziarne ulteriormente i benefici!

MASCHERA ALLA CURCUMA

Maschera viso alla curcuma per punti neri e pori dilatati: per contrastare queste tanto odiate imperfezioni sulla pelle del viso puoi applicare una volta alla settimana una semplice maschera.

  1. Miscela un cucchiaino di curcuma in polvere, due cucchiai di yogurt bianco e un cucchiaino di miele.
  2. Lascia agire per 15 – 20 minuti e risciacqua abbondantemente con acqua fresca.

La tua pelle sarà luminosa e liscia grazie ai preziosi benefici della curcuma sulla pelle!

OLIO ESSENZIALE DI CURCUMA

Olio essenziale di curcuma: eh già, esiste anche lui! L’olio essenziale di curcuma è spesso utilizzato negli aromi per gli alimenti, anche per il suo effetto colorante.

L’azione aromatica si manifesta soprattutto in caso di ansia, confusione e stress. Sulla pelle è particolarmente riscaldante, ha proprietà antibatteriche, utile in caso di contusioni e infiammazioni.

Leggi anche: Crema doposole fai da te illuminante e rigenerante

Se vuoi provarlo puoi miscelare poche gocce con la tua crema viso per le sue proprietà antirughe. Oppure puoi aggiungerlo ad un olio vegetale per dei massaggi stimolanti e anticellulite. E’ utile anche per contrastare dolori muscolari e articolari. Puoi anche aggiungere qualche goccia nella vasca da bagno per un effetto tonificante e rigenerante completo.

Acquista su Zenstore con i nostri codici sconto l’olio essenziale di curcuma

Fammi sapere come utilizzi i benefici della curcuma per la tua pelle nei tuoi spignatti casalinghi

Un abbraccio di luce positiva!

Debora

 

Lascia un commento