casa-in-ordine-sette-trucchi-quotidiani

CASA IN ORDINE: 7 TRUCCHI QUOTIDIANI

Avere una casa pulita e in ordine non è sempre facile.

Soprattutto quando si lavora tutto il giorno fuori casa e si rientra stanchi o si hanno bambini e animaletti che gironzolano (giustamente!) creando scompiglio. E ne so qualcosa!

Accade spesso che le cose si accumulino. Magari perché non abbiamo il tempo materiale per sistemarle, diamo la priorità ad altre faccende, preferiamo rilassarci o semplicemente prenderci un po’ di tempo per noi e per stare con la nostra famiglia. 

È normalissimo, capita a tutti.

Il fatto è che mi sono resa conto che si crea un circolo vizioso che mi fa personalmente sentire un po’ frustrata anche a livello emotivo. 

Dopotutto, godersi la casa pulita e in ordine è un piacere non solo per gli occhi, ma anche per lo spirito

Dì la verità, quanto ti senti meglio quando hai terminato le pulizie? Non solo perché il “lavoro sporco” è finito, ma soprattutto perché finalmente ti puoi godere un ambiente accogliente. 

È questo che ci meritiamo e che si merita il luogo che ci accoglie!

Tendiamo di solito a tenere cucina e bagno in condizioni “decenti” durante la settimana, per poi fare le grandi pulizie il sabato, ritrovandoci improvvisamente il lunedì con la solita routine. 

E così ci portiamo dietro la sensazione di non esserci goduti davvero il weekend. D’altronde, come potrebbe essere diversamente se metà del tempo libero lo dobbiamo dedicare a pulire e fare la spesa?

Ti rivedi in questa situazione?

UNA CASA IN ORDINE DI GARANTISCE UNA MENTE ORDINATA

Questo è il concetto di base. E aggiungo che una mente ordinata ci da la sensazione di pace e tranquillità. Sapere che rientriamo da una giornata pesante di lavoro e troviamo la casa sistemata ci trasmette benessere.

È solo una questione di una buona organizzazione. Tutto qui.

Leggi anche: Bolletta della luce: 8 consigli pratici per risparmiare

E’ però fondamentale imparare a fare nostre delle semplici abitudini da mettere in pratica ogni giorno per mantenere l’ordine. 

Perché se la casa è ordinata sembrerà anche pulita. Ma se è perfettamente pulita con cose sparse qua e là apparirà comunque sempre sporca.

Saper organizzarsi con pochi gesti quotidiani per mantenere la casa in ordine ti permetterà inoltre di dover sprecare meno tempo per le pulizie. Non dovrai metterti a togliere, buttare, sistemare. Semplicemente pulirai e ricollocherai gli oggetti al loro posto. In ordine esattamente come erano prima.

7 TRUCCHI QUOTIDIANI DA METTERE IN PRATICA FIN DA SUBITO

1. Riporre subito gli oggetti al rientro:

Appena rientri in casa dalla tua giornata, riponi subito tutte le tue cose personali: borsa, chiavi, giubbotto, scarpe ecc. Cerca di sistemare subito ciascun oggetto nel suo luogo prestabilito, senza buttare una cosa di qua e una di là. Questo ti eviterà anche di perdere tempo a ritrovare le cose quando ti servono la mattina che magari vai di fretta.

2. Rifare il letto:

Rifai il letto tutte le mattine appena ti alzi: ti darà un’immediata sensazione di benessere al momento di coricarti nuovamente.

3. Lava sempre i piatti:

Cerca di lavare i piatti ogni volta che consumi un pasto, o almeno di sistemare le stoviglie nel lavello (o caricare la lavastoviglie): in questo modo non ti troverai con una montagna di piatti da lavare e se anche hai saltato per esempio il lavaggio della colazione, aver sistemato già tutto nel lavello non ti farà sembrare una mission impossible quando dovrai metterti all’opera!

4. Utilizza un’agenda e dei post-it:

Aiutati con un’agenda delle cose da fare ogni giorno: ad esempio pulire velocemente il bagno, disinfettare il piano di lavoro della cucina, cambiare le lenzuola. E’ utile anche riportare le faccende quotidiane in un foglietto da applicare sulla porta del frigo. Così non abbiamo scuse per non fare questi piccoli gesti che ci tolgono il tempo il fine settimana!

5. Metti una sedia in camera per i vestiti:

Se hai spazio a sufficienza, metti una bella sedia in camera da letto in modo da tenere i vestiti che devi usare lì pronti per il giorno seguente. Avere una sedia ti aiuterà anche nei momenti in cui sei di corsa, non sai cosa indossare (dì la verità… quante volte ti capita?) e tendi a tirare fuori dall’armadio mille abiti e a lanciarli sul letto. Se invece li appoggi stesi sulla sedia, quando sarà il momento di riporli dovrai solo ripiegarli e non stirarli di nuovo.

6. Sgombra tutti i ripiani della casa

Cerca di mantenere tutti i ripiani e i tavoli liberi: questo trucco ti darà subito la sensazione di libertà e ti farà guadagnare tempo prezioso al momento delle pulizie. Se hai oggetti di piccole e medie dimensioni riutilizza delle scatole per riporli, eventualmente etichettandole per sapere esattamente cosa contiene ciascuna.

7. Ogni cosa al suo posto:

Ultimo ma essenziale trucco: mantenere ogni cosa al suo posto. Solo così non perderemo tempo quando ne avremo bisogno e le pulizie saranno più rapide.

IN CONCLUSIONE

Come vedi sono trucchi che ti possono sembrare banali, ma che se messi realmente in pratica fanno la differenza.

Per le prime volte ti consiglio di darti una tempistica: ad esempio crea una lista di semplici faccende che ti portino via al massimo 15 minuti ogni giorno. Vedrai che con il tempo prenderai l’abitudine e automatizzerai tutti questi lavori, arrivando al momento dedicato alle pulizie con più serenità e meno frustrazione.

Se hai marito e figli, inutile dirlo, la collaborazione è necessaria. Dopotutto in casa ci viviamo tutti ed è giusto che ciascuno metta del suo. 

Se hai figli piccoli possono ad esempio aiutare tenendo in ordine i loro giochi. Il marito può lavare i piatti mentre tu dai una pulita veloce al bagno. Insomma, sta a te organizzare il metodo più adatto alla tua famiglia. 

Ma ci tengo a dirti che se riuscite a creare una “squadra di lavoro”, magari mettendo della musica finché fate anche queste semplici faccende, non vi sembrerà poi così pesante come può esserlo ora!

Te lo dico per esperienza: in casa io e Alberto ci diamo sempre una mano. Mettiamo la musica, cantiamo e ci divertiamo. Insomma: non dico che sia l’attività più bella del mondo, ma se la prendiamo nel giusto modo può essere un bel momento di condivisione in famiglia!

Fammi sapere se l’articolo ti è stato utile e sarei curiosa di conoscere anche i tuoi trucchi per mantenere la casa sempre in ordine!

Un abbraccio di luce positiva!

Deborah

 

Lascia un commento