Al momento stai visualizzando AYURVEDA E PRIMAVERA: GUIDA AI MIGLIORI CONSIGLI

AYURVEDA E PRIMAVERA: GUIDA AI MIGLIORI CONSIGLI

Ayurveda e primavera sono sinonimo di dosha Kapha, l’umore biologico protagonista di questa bella stagione.

Ma cosa possiamo fare per assecondare i ritmi naturali e quali sono i consigli che ci offre la medicina Ayurveda in merito alla primavera?

Scopriamo in questo articolo come dare il benvenuto alla nuova stagione!

I prodotti suggeriti nell’articolo “Ayurveda e primavera: guida ai migliori consigli” provengono dal sito Zen Store e ho un CODICE SCONTO PER TE, sempre valido per tutti gli ordini che farai!

Trovi i link dei prodotti consigliati nella ricetta direttamente nell’articolo.

Quando effettui l’ordine, ricordati di inserire nel tuo carrello questi codici per usufruire degli sconti che abbiamo per te:

OLISTICZEN10: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

Usando questi codici, oltre ovviamente ad avere la possibilità di risparmiare, supporterai il nostro lavoro e potremo continuare ad offrirti contenuti gratuiti.

Grazie di cuore per il tuo prezioso sostegno!

L’articolo continua dopo la foto

Corso-Bellezza-Integrale-Ayurvedica

Se preferisci guarda qui il video “Ayurveda e primavera: guida ai migliori consigli” sul nostro canale YouTube

La primavera è tempo di nuovi inizi, di purificarsi per poi rinnovarsi.

Lo vediamo bene anche osservando la natura, che piano piano inizia a risvegliarsi e a prendere colore.

Se siamo in equilibrio, anche noi dovremmo sentirci sempre più energici, pronti ad accogliere un nuovo ciclo. Eppure spesso per molte persone la primavera si traduce in spossatezza, congestione, allergie, raffreddori, bronchiti, ma anche senso di letargia.

Primavera in Ayurveda

La primavera ayurvedica, e più in particolare durante la prima metà, corrisponde alla stagione di Kapha, dosha degli elementi Acqua e Terra.

Kapha è il dosha della struttura, della stabilità, della crescita, ma è anche caratterizzato da pesantezza, umidità e accumulo.

Leggi anche: Kapha dosha: caratteristiche e segni di squilibrio

Non a caso in primavera i ghiacci iniziano a sciogliersi con il primo calore, dando il via a questa stagione umida e fresca. Così come in natura il ghiaccio e la neve si sciolgono, anche dentro di noi le tossine accumulate durante l’inverno iniziano a liquefarsi per essere eliminate.

Tuttavia se le vie di eliminazione non sono libere, non potranno consentire il corretto passaggio delle tossine, ostacolandone di conseguenza l’eliminazione.

Così come in natura quando acqua e terra si incontrano si crea il fango, lo stesso accade dentro di noi se non facciamo fluire le tossine che si stanno sciogliendo.

Si potranno manifestare impurità della pelle, ritenzione idrica, digestione lenta, pesantezza generale, muco in eccesso, mal di gola, vie respiratorie congestionate, tra le altre cose.

Ecco che mettere in pratica alcuni accorgimenti non solo ci farà sentire più leggeri e attivi, ma ci preparerà al meglio anche all’arrivo della prossima stagione estiva. In questo modo potremo aiutare l organismo ad eliminare le tossine e a sostenere il sistema immunitario.

Primavera e Ayurveda: consigli alimentari

In questa stagione l’Ayurveda ci suggerisce di consumare cibi che siano più leggeri rispetto a come ci siamo alimentati durante la stagione invernale. I sapori da prediligere sono quelli piccanti, amari e astringenti, cioè i più adatti a controbilanciare il dosha Kapha.

È preferibile dare sempre più spazio a verdure che siano fresche e di stagione come cavoli, verdure a foglie verde scuro, carciofi e asparagi.

Limitiamo al massimo i latticini, che oltre ad appesantire l’organismo creano ancora più muco.

Via libera invece ai fermentati e ai germogli, simbolo indiscusso della vita che rinasce in primavera, che si possono facilmente aggiungere alle insalate.

Preferire cibi che non siano eccessivamente liquidi o oleosi, usando i condimenti con moderazione rispetto a quanto abbiamo fatto in inverno, perché ora il corpo ha bisogno di alleggerirsi e di togliersi la pesantezza accumulata.

Meglio usare spezie che siano stimolanti come zenzero, pepe nero, chiodi di garofanocannella e peperoncino, che svolgono contemporaneamente un effetto espettorante e diaforetico, aiutando così ad eliminare liquidi, tossine e muco in eccesso.

Una buona opzione da usare in primavera per condire a crudo, insaporendo e controbilanciando le qualità pesanti dei grassi, è utilizzare un olio speziato che possiamo preparare facilmente in casa.

Ti lascio la ricetta alla fine di questo paragrafo se vuoi provare a farlo!

L’articolo continua dopo la foto

ban-corso-di formulazione-shampoo-e-balsamo-solido-naturale

Il miele crudo in piccole quantità può essere di supporto in questo periodo sia per aumentare il livello di energia che per aiutare a sciogliere il muco e placare il bisogno di dolcezza.

Ottima è anche una buona tisana calda allo zenzero per stimolare la digestione e aumentare il fuoco digestivo agni, che nel dosha Kapha è particolarmente debole e rallentato.

Durante la primavera è bene anche usare piante epatiche e diuretiche come il Tarassaco in modo da supportare il lavoro del fegato e drenare i liquidi. Anche il Fieno greco può essere di grande aiuto per sciogliere il muco stagnante e liberare i polmoni.

Leggi anche: Fieno greco proprietà, tutti gli usi e controindicazioni

L’articolo continua dopo la foto

buono-sconto-Norsan

Ricetta Olio speziato ayurvedico per la primavera

Ingredienti:

  • 200 ml Olio extravergine di Oliva

  • 5 Foglie di Alloro

  • 3 Spicchi di Aglio

  • 3 Chiodi di Garofano

  • 10 Grani di Pepe nero

Procedimento:

1) Trita in un mortaio le erbe e le spezie

2) Travasa in un barattolo di vetro e aggiungi l’olio

3) Chiudi e lascia macerare al buio per circa 20 giorni, scuotendo la bottiglia quotidianamente (controlla che erbe e spezie non galleggino in superficie)

4) Passati i giorni di macerazione, filtra l’olio e travasalo in una bottiglietta di vetro

Routine ayurvediche per la primavera

Per quanto riguarda l’attività fisica, l’Ayurveda in primavera consiglia di farla al mattino in modo da poter aumentare via via il livello di energia che ci accompagnerà per il resto della giornata.

Rimanere all’aria aperta il più possibile è altrettanto raccomandabile per ristabilire il contatto con la natura e poter percepire davvero la sensazione di risveglio anche dentro di noi.

Mantenere le narici ben pulite e libere è vitale in primavera secondo l Ayurveda. Una facile pulizia quotidiana delle fosse nasali con semplice acqua e sale e una successiva protezione con un olio erbale ci permetterà di allontanare congestioni, raffreddori e mal di testa.

Per acquistare un ottimo olio per la protezione delle narici fai click qui.

Per lo stesso motivo è consigliabile fare tutte le mattine dei gargarismi con acqua tiepida leggermente salata e un pizzico di Curcuma in polvere, in particolare se si soffre di infiammazioni alla gola.

Per acquistare la Curcuma in polvere fai click qui.

L’articolo continua dopo la foto

programma-detox-cutaneo-consapevolistico

Beauty routine in primavera

Per stimolare la linfa è bene eseguire quotidianamente, soprattutto al mattino, una spazzolatura a secco di tutto il corpo.

Leggi anche: Spazzolatura a secco: i benefici del dry brushing

Sono fondamentali anche una corretta detersione del viso per mantenerlo sempre ben pulito e un’esfoliazione più profonda eseguita a livello settimanale.

Un automassaggio vigoroso di tutto il corpo con oli che siano leggeri, come JojobaMandorle dolci o Girasole, è altrettanto consigliabile da praticare tutte le mattine.

Se vuoi conoscere come eseguire delle routine complete per la cura di viso, corpo e capelli, puoi acquistare il nostro corso online Bellezza Integrale Ayurvedica, dove troverai tante ricette per la cura naturale della tua persona, con i giusti trattamenti da fare in base al tuo dosha.

Per ricevere tutte le informazioni, inviaci una mail a: info@consapevolistico.com e ti invieremo l’indice e i dettagli del corso per capire se può fare al caso tuo!

Un abbraccio di luce positiva,

Deborah

codice-sconto-zreen