argilla-i-benefici-per-ogni-pelle

ARGILLA: I BENEFICI PER OGNI PELLE

I benefici dell’argilla sono utilizzati fin dalle civiltà più antiche sia per scopi terapeutici che cosmetici. Quindi perché non conoscerle meglio in modo da imparare a scegliere quella giusta per la tua pelle?

Tutte hanno proprietà curative straordinarie. In primo luogo lasciano la cute pulita e dall’aspetto sano, ma non solo: sono anche meravigliosi antibatterici e cicatrizzanti.

Basta conoscerle per sapere quale sia la migliore per noi!

I prodotti presenti in questo articolo provengono dal sito Zen Store e ho un CODICE SCONTO PER TE, sempre valido per tutti gli ordini che farai!

Quando effettui l’ordine, ricordati di inserire nel tuo carrello questi codici per usufruire degli sconti per te:

OLISTICZEN10-2022: ti sarà applicato uno sconto del 10% per tutti gli ordini a partire da 29 euro

OLISTICZEN12-2022: ti sarà applicato uno sconto del 12% per tutti gli ordini a partire da 49 euro

Usando questi codici, oltre ovviamente ad avere la possibilità di risparmiare, supporterai il nostro lavoro e potremo continuare ad offrirti contenuti gratuiti.

Grazie di cuore per il tuo prezioso sostegno!

Come si usa l’argilla

Dal punto di vista terapeutico, l’argilla viene utilizzata fin dall’antichità per scopi diversi. Ad esempio per curare e cicatrizzare le ferite, oppure per alleviare le irritazioni.

In cosmesi invece le argille si usano principalmente per il loro potere assorbente e purificante.

Credo che tutte noi ci siamo applicate almeno una volta nella vita una maschera di argilla. Ma vediamo di capire bene come possiamo preparala nel modo corretto!

Maschera all’argilla

Le maschere di argilla si preparano utilizzando un recipiente di vetro, legno o ceramica e non devono mai venire a contatto con oggetti metallici, in quanto il loro potere assorbente può far rilasciare dagli oggetti metalli tossici e far perdere parte delle loro proprietà benefiche.

Le argille possono essere preparate mescolando la polvere a semplice acqua o ad un’infusione di piante o fiori per un potere ancora più mirato per il nostro scopo.

Puoi anche aggiungere qualche goccia del tuo olio essenziale preferito e un olio vegetale per rendere la maschera ancora più personalizzata ed efficace.

Se decidi di aggiungere degli attivi alla semplice pastella fatta con acqua e argilla ti consiglio di farlo uno per volta, in modo da valutare quale sia realmente il più efficace per te.

Le maschere vanno sempre applicate su pelle asciutta e pulita e lasciate in posa per circa 15 minuti, rimuovendole prima che inizino a seccare completamente in modo da non disidratare la pelle.

Per togliere la maschera all’argilla è sufficiente un risciacquo con abbondante acqua tiepida a cui seguirà il tonico e una bella spalmata di crema idratante o olio vegetale.

Leggi anche: Come detergere il viso in modo naturale e Tonico viso: 3 ricette naturali fai da te

Altri usi

Possiamo utilizzare l’argilla anche in altri preparati diversi dalle classiche maschere viso o capelli. A tal proposito è bene scegliere sempre l’argilla più adatta al nostro scopo e alla nostra tipologia di pelle o capello.

La polvere può essere aggiunta alle creme fatte in casa in piccolissime quantità in modo da aiutarci a rendere il prodotto più stabile. Oppure possiamo aggiungerla con lo scopo di aumentare il potere purificante della crema stessa, o semplicemente per conferire al prodotto un po’ di colore naturale. A proposito di colore, le argille spesso fanno parte anche di preparati fissanti per il make up.

Le argille vengono anche usate spesso nei deodoranti, nei dentifrici e nei saponi solidi ad esempio. E ovviamente non possiamo non citare l’ampio utilizzo nei centri benessere, dove vengono usate come trattamento detossinante grazie alla loro capacità di assorbire tossine e impurità.

Gli usi delle argille non si limitano solo ad applicazioni in campo cosmetico: oltre a questo possono essere anche sfruttate sotto forma di impacco per sfiammare muscoli e tendini o per via orale ad esempio per disintossicare il corpo.

L’argilla infatti grazie alla sua struttura plastica ha la straordinaria caratteristica di essere in grado di dirigersi direttamente sul punto infiammato del corpo per andare a pulirlo e a riequilibrarlo.

Tuttavia in questo articolo ci focalizzeremo solo sugli usi cosmetici, perché anche la pelle merita di essere trattata con questa preziosa fonte di benessere!

Se preferisci guarda qui il video corso di cosmetica naturale – Argille. Se ti piacciono i video che proponiamo ogni settimana iscriviti al nostro canale ConsapevOlistico e attiva le notifiche per essere aggiornata sulle novità.

Cos’è l’argilla

L’argilla è un deposito sedimentario che deriva dall’erosione delle rocce ed è costituita principalmente da alluminosilicati idrati. Quindi tutti i tipi di argilla hanno una composizione chimica comune, a cui si aggiungono poi altri elementi chimici, che sono quelli che conferiscono il colore e altre proprietà particolari all’argilla stessa.

Il primo tra tutti i benefici dell’argilla è sicuramente il suo potere remineralizzante: tutte le argille sono infatti ricche di minerali come silice, ferro, magnesio, calcio, potassio, selenio e zinco.

Opacità, capacità di trattenere il calore, plasticità, potere astringente e riflettente sono altre qualità proprie di tutte le argille.

Come abbiamo accennato, esistono varie tipologie di argille e, a seconda del tipo di roccia da cui derivano e alla diversa proporzione dei minerali contenuti, avremo argille con benefici e utilizzi differenti.

Ne esistono letteralmente di tutti i colori. Perciò, andiamo a vederle in dettaglio così puoi scegliere quale si adatta di più alla tua pelle!

Leggi anche: Pelle: 3 chiavi per riconoscere il tuo tipo

codice-sconto-zenstore

Scegli l’argilla giusta per la tua pelle

1. I BENEFICI DELL’ARGILLA BIANCA – Per la pelle secca, delicata e mista

L’argilla bianca, comunemente conosciuta anche con il nome “caolino“, ha un elevato potere disintossicante, antibatterico e cicatrizzante grazie al suo alto contenuto di alluminio.

Non solo: l’argilla bianca aiuta ad eliminare le impurità della pelle ed è un valido aiuto per promuovere la rigenerazione cellulare.

È prevalentemente composta da silicio e alluminio, che le conferiscono la tipica colorazione bianca-argentea, ed è la più pura e delicata in assoluto. Essendo la più fine tra tutte le argille viene spesso utilizzata anche per uso interno.

Se hai la pelle secca, mista o sensibile è l’argilla ideale per te, perché apporta luminosità, lasciando una pelle liscia e vellutata senza seccarla come potrebbe invece fare l’argilla verde.

L’argilla bianca è utile anche per maschere da applicare ai capelli, in quanto agisce da sebo-regolatore naturale ma delicato.

E’ un’argilla ottima da tenere sempre in casa perché ti permette di creare molti prodotti. Ad esempio puoi utilizzarla per autoprodurre il tuo dentifricio.

Per acquistare l’Argilla bianca fai click qui.

Leggi anche: Dentifricio in polvere fai da te

2. I BENEFICI DELL’ARGILLA VERDE – Per la pelle grassa

L’argilla verde deve il suo colore alla presenza di ossidi di ferro e di magnesio ed è particolarmente ricca di oligoelementi.

Ha un’elevata capacità di assorbimento e per questo è ideale per regolare l’eccesso di sebo tipico della pelle grassa

Inoltre è altamente purificante, antibatterica e perfetta per trattare lesioni e infiammazioni con impacchi e cataplasmi in loco.

Quest’argilla è adatta anche per la cellulite, soprattutto se applicata come fango da massaggiare sulle zone colpite oppure come impacco fatto con infusioni drenanti e circolatorie.

L’argilla verde è poco indicata per pelli sensibili proprio per suo alto potere assorbente, quindi se la utilizzi fai attenzione eventualmente a combinarla con un olio vegetale se la tua pelle è delicata.

Per acquistare l’Argilla verde fai click qui.

3. I BENEFICI DELL’ARGILLA ROSSA – Per la pelle delicata, sensibile e matura

L’argilla rossa si presenta di questo bel colore grazie alla presenza sostanziosa di ossido di ferro, che le conferisce proprietà astringenti, antinfiammatorie e detossinanti.

L’argilla rossa è indicata soprattutto per le pelli sensibili, con problemi di dermatiti e che tendono a soffrire di rossori, couperose, psoriasi e pruriti.

Inoltre favorisce la circolazione cura i capillari dilatati. Infine è un valido aiuto per le pelli mature per la sua capacità di distendere le rughe.

Questa argilla è considerata una tra le più curative perché è in grado di promuovere la rigenerazione cellulare e di stimolare il flusso sanguigno e linfatico.

Per acquistare l’Argilla rossa fai click qui.

4. I BENEFICI DELL’ARGILLA GIALLA – Per la pelle mista e spenta

L’argilla gialla è ottima come detossinante, per ossigenare la pelle ed eliminare l’eccesso di sebo.

L’argilla gialla è ideale per le pelli miste e spente perché è in grado di assorbire le impurità in modo delicato agendo come un leggero esfoliante. Per di più illumina l’incarnato e contrasta le fastidiose macchie cutanee allo stesso tempo.

Questa argilla riesce a riattivare la circolazione donando un aspetto luminoso e tonificato.

Per acquistare l’Argilla gialla fai click qui.

5. I BENEFICI DELL’ARGILLA ROSA – Per la pelle normale e sensibile

L’argilla rosa ha questo colore perché è una miscela di argilla rossa e bianca ed è indicata soprattutto per pelli normali o sensibili.

Grazie alla sua composizione, l’argilla rosa è in grado di affinare la grana della pelle, idratandola e rassodandola. Calma prurito, irritazioni e rossori e stimola la circolazione donando un colorito sano e luminoso.

Anche le pelli mature possono trovare giovamento da quest’argilla: grazie agli oligoelementi in essa contenuti riesce a combattere i radicali liberi e a rallentare il processo di invecchiamento.

Per acquistare l’Argilla rosa fai click qui.

6. I BENEFICI DEL RHASSOUL o GHASSOUL – Per detergere viso e capelli

Il rhassoul, detto anche ghassoul, è un’argilla proveniente dal Marocco ed è indicata per detergere e pulire in profondità pelle e capelli.

A differenza delle altre argille, il ghassoul quando viene mescolato con l’acqua assume una consistenza facilmente spalmabile su pelle e capelli. 

Per questo motivo può essere utilizzata al posto dello shampoo, eliminando comunque lo sporco, ma con delicatezza e lasciando una chioma lucente e setosa. Inoltre contrasta la forfora e disintossica il cuoio capelluto.

Allo stesso modo il ghassoul è indicato come sostituto dei normali detergenti viso e corpo su tutti i tipi di pelle, perché pulisce a fondo senza risultare aggressivo sulla cute. Al contempo agisce da delicato esfoliante, lasciando una pelle morbida e soffice dopo il risciacquo.

Per acquistare il Ghassoul fai click qui.

In conclusione

Il mondo delle polveri naturali e delle argille in particolare è davvero affascinante e se usate nel modo corretto sono tutte in grado di regalarci preziosi benefici.

E tu di che colore di argilla sei?

Un abbraccio di luce positiva,

Deborah 

Lascia un commento